12 Febbraio 2009

Maratona Dles Dolomites: Sulla procedura d’iscrizione

Di michilcosta

ecco la domanda del caporedattore Luca Neri su Cicloturismo
…dovrebbero prevedere un sorteggio dove non esistono differenze numeriche (in termine di pettorali) tra italiani e stranieri e tra chi partecipa organizzando la trasferta della maratona da sé e chi invece prenota con formula pacchetto+hotel.

Queste correzioni potrebbero aprire la strada ad una procedura d’iscrizione più rispettabile, più giusta, più onesta. Non vi pare? Inutile dire che saremo lieti di ospitare sulle pagine del prossimo cicloturismo il pensiero dell’amico organizzatore michil costa.

Cicloturismo,  febbraio 2009

One thought on “Maratona Dles Dolomites: Sulla procedura d’iscrizione

  1. A proposito della domanda di Luca Neri e della tua risposta, rispondo da Maratoneta vivo e scalciante.
    Che la Maratona mi ha commosso. Che non ho mai provato così tante e mozioni sturm und drang assieme nello stesso giorno, per i motivi più disparati. Che se Goethe ci fosse stato, avrebbe parlato per pagine e pagine nel su Viaggio in Italia, di questa fantastica cosa. Che mi hai portato per 6 ore a duemila metri dalle veline, dall “Itaglia”, dai festini, dagli Alberto Sordi e dalle tristi “furbizie” del nostro tristo paese: su tutto, la decisione di squalificare chi buttava la borraccia per terra.
    Hai tutti i miei complimenti. Vai avanti in questo modo. L’unico per fare bene le cose: quello che scontenta molti, ma rende felici, davvero, 9000 persone all’anno. Io ho fatto il percorso medio, ma per me è stata un’impresa. In cima al Falzarego, prima dello scollinamento sul valparola, ho pensato a Hegel, Kant e al sublime.
    La MdD fa sentire più forti, dopo che la si è fatta. E’ una medicina.
    Una medicina forte per cuori forti.
    Contro tante cose: ognuno ha il diritto di vederci le sue.
    Grazie Michil, insomma.
    Un maratoneta – hegeliano, felice e contento.
    PS: sul mio blog (www.americancyclo.wordpress.com), tutte le mie emozioni. In maniera dettagliata.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.