27 Agosto 2011

Le Harley Davidson invadono la Val di Fassa

Di michilcosta

il video della Gazzetta dello Sport: QUI.

 

5 thoughts on “Le Harley Davidson invadono la Val di Fassa

  1. Fa piacere sapere che le Dolomiti continuino ad essere ammirate da così tante persone nel mondo ed è una gioia per chiunque poter vivere in queste vallate, tra queste montagne incantate!
    Peccato che troppo spesso si ABUSI di questa bellezza unica al mondo, usandola e sfruttandola come se fosse un oggetto qualsiasi, uno dei tanti giochi di Disney World.
    Penso che il rispetto della natura con la sua infinita varietà di piante e animali sia di gran lunga più importante di qualche centinaio di euro in più in tasca agli insaziabili …

  2. il quotidiano Alto Adige riporta oggi: le moto inquinano meno delle macchine. Può darsi quello dello scarico, ma l’inquinamento acqustico dove lo mettiamo? Mi taglio i coglioni se rientrano nei decibel stabiliti dalla legge!!!

  3. Bisogna rispettare la montagna. Educare la gente al silenzio e a tempi più fisiologici che meccanici. Lasciare spenti i motori per tutta la vacanza, agghindati come un pacco regalo, e godersi come premio un bello strudel fatto in casa. Gli autobus di linea, gli impianti e le gambe ci possono portare dove vogliamo. Educare per preservare, anche attraverso regole e limitazioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.