30 Luglio 2012

Roda dles Viles a Longiarü

Di michilcosta

domenica 05/08/2012

Partenza: dalle 8:00 alle 14:00 dal centro del paese di Longiarù
Arrivo: centro del paese di Longiarù
Percorso: ca. 9 km con tre punti di controllo
Quota d’iscrizione: 5 € – bambini fino a 10 anni 3 €

All’arrivo i partecipanti riceveranno una medaglia ricordo.
Lungo tutto il percorso si trovano diversi punti di ristoro con specialità culinarie ladine.

Durante il tragitto si potranno osservare le varie fasi della lavorazione della lana di pecora (nella sala manifestazioni), la cottura del pane dolce, una teleferica e un mulino in funzione, l’esposizione di tipici attrezzi contadini necessari per il lavoro agricolo e un’abitazione caratteristica di un tempo con la possibilità di entrare anche all’interno. Anche gli amici del Parco Naturale Puez-Odles organizzeranno vari giochi e intrattenimento per grandi e piccoli.

Intrattenimento musicale:
13:00 – 15:00 Banda musicale San Martino in Badia
15:30 – 16:30 Schuhplattlerinnen

One thought on “Roda dles Viles a Longiarü

  1. Purtroppo non potrò essere presente, ma a coloro che leggeranno questo post consiglio di partecipare all’evento. Viles come Seres, con i suoi favà e la sua piazzetta centrale, Misci con i suoi scorci, la valletta dei mulini, l’Antersass sullo sfondo, costituiscono un eccezionale esempio di integrazione antropica nell’ambiente naturale ed alcune delle più belle testimonianze architettonico / culturali delle Viles della civiltà rurale ladina.
    Vedere anche (in biblioteca): Bassetti, Anesi, Franchini, Morello ‘Le viles nella Val Badia’ Priuli & Verlucca, 1987, pagine da 71 a 78.
    Quindi, chi può, PARTECIPI!
    Massimo Silvestri

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.