Pensieri dalle Dolomiti

Home / Tourism / Pensieri dalle Dolomiti

snml

 

A volte, quando gli ospiti arrivano in albergo, hanno il viso scuro, sono stanchi per il lungo viaggio, stressati da mesi passati in un ufficio a risolvere problemi, a trovare soluzioni, con la crisi che morde e il tempo che sembra non bastare mai. Stanchi di programmare e decidere, oppressi dalla necessità di raggiungere i loro traguardi, produrre, realizzare. Ma noi non ci dobbiamo far spaventare da quegli sguardi tristi, non dobbiamo giudicare la realtà quando le stiamo troppo vicini. Solo i giorni che seguiranno sapranno dare il giusto peso alle cose della vita. Infatti, di solito ci bastano poche giornate serene per riuscire e infondere in loro la bellezza di questi luoghi, l’energia della montagna, lo spirito della vacanza. Questo ci rende felici: fare in modo che il nostro ospite torni a casa contento, nella speranza che non ci dimentichi più. Ecco perché facciamo il mestiere più bello del mondo.
24 gennaio 2014

Continua a leggere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: