31 Gennaio 2017

La poesia del tennis

Di michilcosta

Per lui sarebbe andata bene anche la parità. Un grande uomo, umile, mite. Lo sport sa essere bellissimo. Ieri, a dieci anni esatti dall’ultima vittoria in uno Slam di Roger su Rafa, abbiamo rivisto e ammirato la bellezza del rovescio a una mano uscire dalla sua racchetta con una grazia, una precisione, una perfezione quasi sublime.

trentino

Trentino, 31/01/2017

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.