Sella: controlli inadeguati

Sella: controlli inadeguati

Un passo indietro rispetto a quanto fatto lo scorso anno. Bisogna rendersi conto che sulle strade dei passi dolomitici deve essere garantita sì la mobilità ma gli stessi passi devono essere tutelati, il più possibile. Forse il passo indietro lo si è fatto perché in autunno ci sono le elezioni provinciali che preoccupano i politici. I passi dolomitici però hanno bisogno di provvedimenti seri, come la chiusura in determinate fasce orarie del giorno. Bene la sensibilizzazione, ma servono interventi decisi, non compromessi come quello in atto:

Testimonia i controlli inadeguati, l’esperienza di un albergatore gardenese: Passo Sella: zero controlli e tanti affari, Alto Adige 28/07/2018:
L’articolo dell’Alto Adige, 04/08/2018: Sella, controlli del traffico inadeguati

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: