la vacanza che verrà

19 Maggio 2020

La vacanza che verrà

Di michilcosta

La cura siamo anche noi”. É stato questo il nostro pensiero quando abbiamo deciso, insieme a altre otto grandi famiglie dell’hôtellerie italiana, di dare vita all’iniziativa: La vacanza che verrà.

Dopo l’iniziativa “Crediamo negli esseri umani” promossa al nostro albergo Posta Marcucci di Bagno Vignoni, abbiamo deciso di unirci per fare ciò che sappiamo fare meglio: prenderci cura delle persone.

Così, davanti all’emergenza Coronavirus, la famiglia Sciò con l’Hotel Il Pellicano di Porto Ercole, la famiglia Costa con l’Hotel La Perla di Corvara, la famiglia Melpignano con Borgo Egnazia, la famiglia Gualandi con l’Hotel Cristallo di Cortina, le famiglie Varese, Rossi e Bertolini con l’ Hotel Royal Sanremo, la famiglia Moretti con l’Andana e l’Albereta e la famiglia Madonna con l’Hotel Byron di Forte dei Marmi ed il Plaza E De Russie a Viareggio si sono unite per offrire ospitalità, solidarietà e umanità agli eroi che hanno combattuto in prima linea.

Dal nord al sud del Paese, apriremo le porte dei nostri hotel a tutti coloro che stanno lottando in prima linea per far fronte alla pandemia: medici, rianimatori e infermieri dei reparti di terapia intensiva.

Come in molti altri luoghi del mondo, il settore dell’ospitalità è tra i più colpiti dalla crisi, ma in questo momento le famiglie impegnate in questo progetto, non hanno potuto fare a meno di offrire il loro sostegno a chi, ogni giorno, lavora instancabilmente per salvare vite.

É stata immaginata come “la vacanza che verrà”, nell’ottica di guardare al futuro con speranza, gratitudine, coraggio e resilienza per un’Italia sofferente ma che troverà il modo di rialzarsi.

Scopri di più: www.lavacanzacheverrà.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.