Categoria: Culture

Home / Culture

Ma la musica va oltre l’età che avanza

“Hope I die before I get old” (ovvero, “spero di morire prima di diventare vecchio”) cantano gli “Who” nella canzone manifesto “My Generation” del 1965. Fortunatamente molti coetanei di Roger e Pete hanno resistito a lungo e parecchi di loro sono ancora vivi, vegeti e creativi. È innegabile però che in questi giorni, in questi...

16 marzo 201612 marzo 2018

Gemeinsam Einsam

Libera Università di Bolzano il 22 gennaio 2016 dalle 20:30 alle 22:30 Conferenza su luci e ombre nel rapporto dei giovani con i media tenuta dal dott. Stefano Gasperi (medico specializzato in medicina antroposofica e segretario della Società Antroposofica Italiana) e dalla dott.ssa Costanza Giannelli (medico, neuropsichiatra infantile, dirige dal 2002 la U. O. Complessa...

19 gennaio 201612 marzo 2018

Too Late

Nacquero dagli Hawkwind, un po psichedelia e un po hardrock, un po underground e troppo poco mainstream per diventare famosi. Lo divennero molto più i Motorhead. Fu proprio Lemmy Kilminster che li fondò. Se l’heavymetal esiste è perché ci sono stati loro, i Motorhead. Avevano inventato un nuovo hardrock. Lemmy ne faceva parte dall’inizio, quindi...

29 dicembre 201512 marzo 2018

Il mondo ha fallito

Treni. Già, i treni portavano ad Auschwitz. Una poliziotta boema imprime un numero. Era ieri, ed è oggi. Nessuno vuole nessuno. È il mondo che ha fallito Ma hanno salvato le banche L’Europa sta morendo Mentre noi continuiamo a uccidere Nei camion, sulle barche, in spiaggia Kyrie Eleison Al n’esist degüna rajun. Non c’è ragione....

5 novembre 201512 marzo 2018

“Non ho mai visto un film.”

Ho un amico che non ha mai visto un film. Stento a crederlo. E’ mai possibile? Eppure non è un anacoreta che vive in un lembo remoto della montagna, non è partito missionario in giovane età per uno sperduto villaggio subequatoriale, non è stato rapito da alieni che l’hanno trasferito in un’altra galassia. No, il...

11 settembre 201512 marzo 2018

Scrivere un curriculum

Che cos’e’ necessario? E’ necessario scrivere una domanda, e alla domanda allegare il curriculum. A prescindere da quanto si e’ vissuto e’ bene che il curriculum sia breve. E’ d’obbligo concisione e selezione dei fatti. Cambiare paesaggi in indirizzi e malcerti ricordi in date fisse. Di tutti gli amori basta quello coniugale, e dei bambini...

17 agosto 201512 marzo 2018

The Ladin Grande Dame

Finding balance is only possible thanks to our link and co-existence with Nature. The native Americans were shocked by the fact that the white men wanted their land. How can wne think to be able to possess the territory when we ourselves are part of it? Conquest is an obsessive consequence of possession. We live...

1 agosto 201512 marzo 2018

GUSTAV WILLEIT E CAMILLO RASMO AL CENTRO D’ARTE CONTEMPORANEA

dal 19 luglio al 6 settembre vernissage, sabato 18 luglio alle 17:30 CENTRO D’ARTE CONTEMPORANEA CAVALESE Cento anni separano i protagonisti della mostra e la pittura ad olio di Rasmo sembra essere in contrasto con le tecniche della fotografia digitale e dei video di Willeit. Il visitatore rimarrà invece colpito nel scoprire che le opere di entrambi gli artisti esprimono...

16 luglio 201512 marzo 2018

“It scared the living daylights out of me”

Anger. Anguish. Cries of desperation. The screams echo around uselessly in the dark confines of utter despair. Nobody can hear you. Squashed, subdued, trodden over, we are but black worms slithering across the mud. The dirty huts are home to rapists: family friends raping daughters, uncles raping nieces, drunken fathers raping daughters. A hollow, senseless,...

3 giugno 201512 marzo 2018