Categoria: Politics

Home / Politics
Togliere il vento dalle loro vele

Togliere il vento dalle loro vele

“Solo un paese che ha smarrito il più elementare alfabeto civile e costituzionale può assistere in silenzio a un vicepremier di minoranza di un esecutivo che apre la crisi di governo, convoca il Parlamento ed evoca lo scioglimento delle Camere, come se fosse contemporaneamente il Presidente del Consiglio e il Presidente della Repubblica in carica....

12 agosto 201912 agosto 2019
Gentile assessore, decida!

Gentile assessore, decida!

Gentile assessore Alfreider, come lei ben sa, siamo esseri umani e in quanto tali abbiamo la facoltà di decidere, di crearci la nostra strada. Siamo pellegrini: non esiste una strada prescritta, la strada nasce mentre si cammina. Siamo noi che dobbiamo crearla, accettarla e affrontarla con Mut e Demut. Sono convinto che lei stia cercando...

5 luglio 20195 luglio 2019
Cosa abbiamo vinto, mi chiedo

Cosa abbiamo vinto, mi chiedo

Abbiamo vinto, dicono mentre il Senato ha votato contro la risoluzione presentata dai DEM sul cambiamento climatico. Abbiamo vinto dicono, mentre 43 povere anime galleggiavano da dieci giorni al largo di Lampedusa. È terribile. Come è tremenda la notizia delle Olimpiadi assegnate a Cortina-Milano. “Abbiamo vinto”, dicono. Certamente vinceremo in più speculazione, più consumo del...

2 luglio 20195 luglio 2019
Sie gingen feiernd in den Tod

Sie gingen feiernd in den Tod

Wir haben gewonnen, heißt es jetzt überall, während gleichzeitig der Senat gegen die von den Demokraten vorgelegte Resolution zum Klimawandel gestimmt hat. Wir haben gewonnen, heißt es, während 43 arme Seelen seit zehn Tagen vor Lampedusa auf einem Schiff ausgeharrt haben.  Schlimm ist das. So schlimm wie die Nachricht, dass Cortina-Mailand den Zuschlag für die...

1 luglio 20192 luglio 2019
Per l’Europa, il bene più importante

Per l’Europa, il bene più importante

Mi piace vivere in Italia. Mi sento europeo e figlio dei monti. Da quassù fa specie vedere i cittadini di mezzo mondo che per motivi di ‘sicurezza’ sono disposti a perdere i diritti democratici così duramente conquistati. È il successo dei predicatori dell’odio come sono Trump, Le Pen e il nostro paffuto Salvini: la chiusura...

17 aprile 201917 aprile 2019
Nulla di nuovo dal Tetto del Mondo

Nulla di nuovo dal Tetto del Mondo

“Tutto passa” mi disse il Dalai Lama quella volta. Ebbi la fortuna di conoscerlo in sede dell’allora sindaco di Venezia, e quel “tutto passa” me lo ripeté in occasione di un pranzo ufficiale a Trento. Fui invitato dal governatore dell’epoca Lorenzo Dellai, non dimenticherò mai le belle ore passate, seduto tra il capo spirituale tibetano...

12 aprile 201912 aprile 2019
Homo est brutum bestiale

Homo est brutum bestiale

Homo est brutum bestiale. A volte ho l’impressione che la la mentalità moderna abbia guadagnato in consapevolezza nella convinzione di avere perso la propria sicurezza e la propria certezza nell’aver fatto un passo in avanti rispetto alle brutalità passate. La situazione politica non è buona, ed è terribile un presidente degli Stati Uniti d’America che twitta “riscaldamento globale dove sei?” scherzando a cuor leggero sulle temperature...

22 febbraio 201922 febbraio 2019
Lega-SVP direzione sovranismo

Lega-SVP direzione sovranismo

La grande domanda: tendere verso una fusione sociale, una fratellanza, l’armonizzazione degli interessi pubblici e privati è nella natura del governo Svp- Lega? Sinceramente non mi sembra che nel periodo che stiamo vivendo, la popolazione sia spinta da una gran voglia di farsi governare da chi rappresenta principi universali, alti, inclusivi. Piuttosto il contrario. Uno...

16 gennaio 201917 gennaio 2019
Buon Human Rights Day

Buon Human Rights Day

Human rights day. Tanti buoni propositi tra gli esseri umani. Nel tempo della nascita del Bambini Gesù  festeggiamo il bel tempo. Il bel tempo é di tutti e le terre oltre la nostra sono vaste e luminose, e allora perché spegnere la luce di chi è meno fortunato di noi? Facciamo fuori la Siria, neghiamo...

11 dicembre 201811 dicembre 2018
La crisi esistenziale della SVP

La crisi esistenziale della SVP

La domanda che dovrebbe farsi la SVP in questo momento è identica a quella che, martellante, ricorre nell’Edipo di Sofocle: chi sono io, da dove vengo? Edipo è succube della passione che si agita nella sua anima e si ritrova a vivere la tragedia perfetta. Lo stesso sta accadendo alla nostra Sammelpartei e della quale...

2 novembre 20187 novembre 2018