Categoria: Think about

Home / Think about

AUTO SFRATTATE UNA VERA GIOIA

Ai piedi della possente mole del Sassongher, il nostro monolite di casa, si passeggia e si respira. Nelle prime ore serali il papà osserva quell’inviolabile torrione le cui mura possono essere scalate solo da un sommo alpinista. La madre, godendosi l’alpina frescura, fa correre i bimbi senza pericoli motorizzati tutt’intorno. Sembrano ricordi di quando si...

6 agosto 200912 marzo 2018

Trasporti: Pagamento a partire da luglio 2010. Costa ironico: “Mettiamo in quota anche i fast food”

Bolzano – Ora è ufficiale: dal luglio del prossimo anno per transitare sui passi Sella e Gardena si pagherà un pedaggio di cinque euro. Tolta l’esperienza di passo Rombo, che però è a cavallo tra Italia e Austria, sarà la prima volta che ai guidatori – il riferimento è soprattutto ai turisti – verrà richiesto...

8 maggio 200912 marzo 2018

Arriva il pedaggio su Sella e Gardena

L’assessore Mussner: in vigore da luglio 2010 “Avanti anche se Trento non è d’accordo” Bolzano. Pedaggio sui passi Sella e Gardena dall’inizio di luglio 2010: l’obiettivo è stato fissato e confermato dall’assessore altoatesino ai lavori pubblici Florian Mussner. Il ticket – sulla scorta delle indicazioni date dall’Eurac un paio di anni fa – sarà di...

8 maggio 200912 marzo 2018

Wenn der Traum von einer besseren (Um-) Welt zerbricht – Quando un sogno si trasforma in incubo

Le Dolomiti patrimonio dell’umanità: il sì Unesco sopraggiunge prima dei faccendieri, e questa, non più nuova notizia, ci rallegra. L’altra, di oggi, è invece assolutamente catastrofica per la salvaguardia del nostro ambiente. Le lobby del turismo di massa possono gioire: una piccola parte del mondo con i colori dei suoi monoliti, con la bizzarria delle...

8 maggio 200912 marzo 2018

Jun inant deboriada!

Al n’é ćiamò de chi che s‘impormët les lùs de ne tó nia en conscidraziun les conseguënzes che nostes aziuns à söl ambiënt. Al inzescü: al sarà avisa n’economia vërda che mudarà l’economia de döt le monn, inće te nostes valades ladines.

28 aprile 200912 marzo 2018

Vaterunser der Krise

Pater noster, qui es in Bozen und in Rom, Dein Wille geschehe im Baugewerbe, im Moment nur auf Erden. Gib uns unser tägliches Geld zum Investieren, Konsumieren, Fremdenverkehrsgebiete erfinden, Straßen zu verbreiten, Lifte zu verbinden. Zum Schwemmalm-Riedprojekte und Kojawiesen genehmigen. Zum Bauen – größer, länger, breiter, höher. Zum Menschen kaufen und Rehe erschießen. Zum aufbrauchen...

18 marzo 200912 marzo 2018

Il larice

Nei prati di Koja c’è un piccolo larice quant’è piccolo non crederesti presto arriveranno gli escavatori e la gente lo pesterà. Non servirà più il sole e non serviranno le parole; ma se potesse crescerebbe diventar grande gli piacerebbe. Che è un larice appena lo credi Perché un tronco grande non ce l’ha. Eppure è...

17 marzo 200912 marzo 2018

Durnwalder, la Cina y le Tibet

Tratan che i tibetans vëgn copà dai cineji, él Durnwalder che incunta i politics dla Cina. Plü dessigü baiarài sön tibetans, ladins, etica tla politica. michil costa, La Usc di Ladins, Nr. 10 ai 14 de merz 2009

17 marzo 200912 marzo 2018

“Stimme für die Stimmlosen sein”

Jetsun Pema hat ihr Leben tibetischen Kindern im Exil gewidmet. Sie war erste Frauenministerin der tibetischen Exil-Regierung und trägt den Titel “Mutter von Tibet”. Mit der “Tageszeitung” sprach sie über ein Leben im Exil und ihren Bruder, den 14. Dalai Lama von Tibet. Darüber, warum Tibet den westlichen Nationen nichts zu bieten habe und sie...

15 marzo 200912 marzo 2018