Tag: diritti della natura

Home / diritti della natura

Il turismo toccata e fuga non premia

Ho negli occhi l’ennesima campagna pubblicitaria di sensibilizzazione, così si definisce nel gergo del marketing sociale, dedicata ai centauri della strada. Non credo che i cartelloni sparsi qua e là influiscano sul modus operandi dei motociclisti. Casomai colpiscono l’attenzione degli automobilisti che hanno tutto il tempo di contemplarli stando comodamente seduti in auto. Queste campagne...

16 giugno 201412 marzo 2018

Il gallo cedrone, Pareto, e la perfezione

Dire che la perfezione non esiste è assai riduttivo. Dipende da cosa s’intende per perfezione. E qui si entra nel campo della logica. La teoria di Pareto, aldilà di percentuali o calcoli matematici, credo sia d’aiuto per separare le poche cose davvero importanti dalle tante meno importanti.   Ma se usciamo dal razionale, che può...

10 giugno 201412 marzo 2018

DECRESCITA OCCUPAZIONE E LAVORO: NE PARLERÒ IN PARLAMENTO

 lunedì 16 giugno 2014 Roma – Camera dei Deputati alle 10:30: Günther Reifer parlerà di ECONOMIA DEL BENE COMUNE alle 14:30: io parlerò dell'”UOMO CHE SOGNO” Perché utilizzare i giacimenti di energia e di materia che si sprecano per creare occupazione utile senza accrescere il debito pubblico, si può. segui la DIRETTA IN STREAMING su www.decrescitafelice.it! scarica il Programma...

10 giugno 201412 marzo 2018

L’Alto Adige e il Trentino insieme: alto potenziale

La montagna è un patrimonio dell’umanità, non appartiene a qualcuno. Ritengo che debba essere condivisa da tutti quelli che si vogliono avvicinare ad essa con attenzione. Personalmente l’associo ad un’idea di spiritualità.    estratto da “La montagna che verrà? Passa tutta per il Trentino” di Paolo Piffer per il Trentino, 03/04/2014

9 aprile 201412 marzo 2018

LA GENTILEZZA CHE DOBBIAMO RITROVARE

Sono felice quando salgo su questi monti. Sono contento anche quando le guardo le Dolomiti, per la pace e la gioia che mi infondono. Il mio umore cambia, invece, quando vedo politici opportunisti e affaristi che agiscono senza rispetto per quel che li circonda. E divento nero quando mi accorgo che stanno reinventando strategie turistiche...

1 aprile 201412 marzo 2018

Territorio e identità per salvare il turismo

Per Michil Costa il consumo del suolo è il problema del mondo. Necessita quindi di abbandonare il concetto di profitto e sostituirlo con quello di economia del bene comune. L’ospite non deve essere visto come il re davanti al quale dobbiamo inchinarci. Il turista non deve essere visto come un cliente ma come ospite, implicando...

24 marzo 201412 marzo 2018

Antersasc, un chilometro di guerra

La “guerra” di Antersasc non è ancora finita. Nei giorni scorsi la giunta provinciale altoatesina ha dato un nuovo via libera alla realizzazione della strada di accesso all’incantevole alpe immersa nel parco naturale Puez-Odle, in Val Badia… 11/01/2014, La Stampa

11 gennaio 201412 marzo 2018
  • 1
  • 2