Tag: profughi

Home / profughi

Ad accontentarsi del giusto si vive meglio

La Perla, Corvara. Una distinta signora arriva in taxi, accenna un buongiorno, si guarda un po’ intorno come a fiutare l’aria. Austera, cammina lieve, dritta come il campanile della chiesetta di Santa Caterina qui fuori. Accompagnata in camera, servita e riverita di tutto punto, scende mezz’ora dopo: i passi si sono fatti pesanti, la leggerezza...

1 ottobre 201721 giugno 2018

Accoglienza oltre la paura

“Non si riesce a guardare con serenità e con spirito cristiano alle sofferenze che vivono queste persone che lasciano i loro Paesi d’origine e che ci tendono una mano per essere aiutate. Tocca a noi venire loro incontro. È un nostro obbligo di cristiani anzitutto. E poi perché abbiamo la possibilità di aiutarli a vivere...

10 giugno 201712 marzo 2018

Cultura della convivenza

Scriveva Alexander Langer nel suo “Tentativo di decalogo per la convivenza inter-etnica” nel novembre del 1994: “(..) Non bastano retorica e volontarismo dichiarato: se si vuole veramente costruire la compresenza tra diversi sullo stesso territorio, occorre sviluppare una complessa arte della convivenza. (…) Più abbiamo a che fare con gli altri, meglio ci comprenderemo. (…) Più...

17 febbraio 201712 marzo 2018

Curiamo più l’umanità, meno i bilanci

Con un fiuto che sa di pregiudizio, il Comune di Corvara ha reso noto che occorre “difendersi con mani e piedi, perché la maggior parte di questi non sono rifugiati, e poi essendo troppo diversi culturalmente, ne va anche della sicurezza, igiene e immagine di Corvara”. Mi domando: come possono consiglieri comunali giudicare come “non...

30 gennaio 201712 marzo 2018

BLANCH Y FOSCH

  I lec plëgns y frëit assà pur podëi fa nëi; strategies de marketing, na cualité alta, n bun sorvij, düt chësc é important pur nosc turism y pur nosc bëgnsté. N dübe ai bëgn sce le bëgnsté dla porsona vëgn ma asozié a n tacuin plëgn y a n pinsir altamënter egozentrich. A aldì...

20 gennaio 201712 marzo 2018

Storie di montagna

“L’umanità non è un delitto”, dicono a Breil in Francia. “Difendiamoci con mani e piedi”, dicono a Corvara. A Ortisei invece, dopo un anno dall’arrivo, si festeggia. Villa al Sole, Ortisei, Val Gardena Una casa con un nome bello: Villa al Sole. Una casa il cui nome ora ha un valore aggiunto: l’ospitalità a venticinque...

17 gennaio 201712 marzo 2018

Caro Manuel, la tua azione sia d’esempio

È un maestro dell’ospitalità. Gentile e discreto, è una persona di grande sensibilità. In questi giorni lui e la sua famiglia sono sotto l’occhio del ciclone. Il motivo? La sua casa ospiterà, in collaborazione con la provincia di Bolzano e in virtù di una legge nazionale che dice che ogni regione o provincia ha il...

1 dicembre 201512 marzo 2018

Il mondo ha fallito

Treni. Già, i treni portavano ad Auschwitz. Una poliziotta boema imprime un numero. Era ieri, ed è oggi. Nessuno vuole nessuno. È il mondo che ha fallito Ma hanno salvato le banche L’Europa sta morendo Mentre noi continuiamo a uccidere Nei camion, sulle barche, in spiaggia Kyrie Eleison Al n’esist degüna rajun. Non c’è ragione....

5 novembre 201512 marzo 2018

Morire su un barcone o in aereo?

Lupi e squali. Tragedie di aria e tragedie di mare. Di fronte all’irreversibilità della morte siamo tutti uguali. Anche le tragedie dovrebbero esserlo. I lupi sbranano gli avanzi dei corpi dilaniati nello schianto dell’aereo sulla montagna francese. Gli squali divorano i corpi dispersi nel Mediterraneo. Ma a ben guardare non è esattamente così: il tono...

30 marzo 201512 marzo 2018